Nuovo Decreto GSA in vigore dal 4 ottobre 2022

Normativa - 22 Settembre 2022
decreto-gsa-antincendio.jpg

Dal 4 ottobre 2022 entrerà in vigore il Decreto GSA - Criteri per la gestione dei luoghi di lavoro in esercizio ed in emergenza e caratteristiche dello specifico servizio di prevenzione e protezione antincendio. Insieme al Decreto Controlli e Decreto Minicodice, sostituirà il DM 10/03/98 - Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro.

Rivediamo, quindi, le novità a cui fare attenzione, in sunto.

Il Decreto GSA è strutturato in otto articoli e cinque allegati aventi lo scopo di ridefinire:

  • Procedure
  • Informazione dei lavoratori
  • Formazione dei lavoratori, e degli addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione dell’emergenza; e designazione degli addetti al servizio antincendio

La sostanziale differenza nell’approccio riguarda la valutazione del rischio antincendio. Non si valuterà più in base ai lavoratori presenti, bensì in base al numero di persone presenti all’interno dell’attività.

Inoltre, a livello di formazione antincendio, un grande cambiamento interesserà la suddivisione dei livelli di rischio. Se oggi siamo abituati a programmare e riconoscere contenuti dei corsi e competenze in base a una categorizzazione in basso, medio e alto rischio, da ottobre dovremmo iniziare a usare un altro tipo di denominazione:

  • Livello 1 (equiparabile all'attuale rischio basso)
  • Livello 2 (equiparabile all'attuale rischio medio)
  • Livello 3 (equiparabile all'attuale rischio alto)

Particolare attenzione va posta alle attività correlate al livello 3, in quanto sono previsti nuovi obblighi. Infatti, la formazione antincendio di livello 3 comprenderà, tra l’altro, l’introduzione delle attività di stoccaggio e trattamento rifiuti diversi dagli inerti, coerente con l’attesa introduzione di apposita RTV nel Codice di prevenzione incendi.

Infine, il nuovo decreto influirà diversamente sulle scadenze. Cosa cambia? L'aggiornamento antincendio andrà programmato ogni cinque anni, invece che ogni tre.

Tuttavia, per gli addetti che hanno svolto l'ultimo aggiornamento prima del 04/10/2017, quindi da più di cinque anni dall'entrata in vigore del Decreto GSA, la norma concede ventiquattro mesi di tempo (entro e non oltre il 03/10/2023) per procedere all'aggiornamento.

Ecco perché noi di Sil Engineering aggiorneremo la formazione antincendio, già a partire dal 04/10/2022.

Per ulteriori informazioni contattare
formazione@silengineering.it

Indietro